sabato 8 settembre 2012

205-Tutto o niente



Quando si ama non è sufficiente volere bene, ma occorre anche volere il bene di ciò che si ama.

E se per volere il bene occorre fare qualcosa contro la propria volontà, allora l'amore è ancora più grande.


8 commenti:

  1. Ciao folletto, un abbraccio.
    stephanie

    RispondiElimina
  2. Un abbraccio, Folletto. Mi mancano molto i tuoi post, passare di qua e vedere il silenzio mi rattrista, ma ... se questo deve essere ...

    RispondiElimina
  3. Ciao Folletto! il Vento ti ha riportato qui... chissà se è lo stesso che ha riportato anche me?!
    mi fa piacere sentirti, veramente tanto piacere.
    Mi chiedo come mai tu sia tornato proprio con questa frase. cosa ti ha spinto a condividerla con noi.
    ma basta domande. :)
    bentornato

    RispondiElimina
  4. Ciao Folletto quando si ama la non volontà si trasforma in volontà!
    Tantissimi auguri a te e ai tuoi cari per un sereno Natale e per un anno nuovo prospero e felice!

    RispondiElimina
  5. Passo di qui per augurarti un buon proseguimento di Cammino per tutto il 2013. A ... quando tu vorrai!

    RispondiElimina
  6. Ciaooo, adoravo i tuoi post, sono tornata dopo lungo tempo sperando di ritrovare tutti anche se improbabile. Spero tornerai un giorno, so di certo cosa vuol dire non aver più niente da dire o aver bisogno di una pausa. Io lo so.
    A presto, spero :)

    RispondiElimina
  7. D'accordissimo con te anche se è raro che ci sia qualcuno in grado e che abbia il coraggio di volere il bene dell'altro. Chi è davvero disposto a sacrificarsi per amore? Io credo ben pochi, mi augurerei fossimo molti di più. Ovviamente io sono tra quelli che si è davvero sacrificato per il bene dell'altro, qualche volta, anche lasciando che andasse via :)

    RispondiElimina